Cerca

Emergenza Cultura

Tag

turismo

Venezia, l’«industria della nostalgia» e un vuoto da riabitare

di Sarah Gainsforth

Il turismo è una pratica talmente diffusa da apparire come un fatto naturale, scontato e poco interessante – nonostante costituisca oggi un settore portante dell’economia globale. È vero il contrario: indagare il fenomeno del turismo consente di cogliere, riflessa e rovesciata, l’immagine del mondo contemporaneo, e in essa la condizione dell’uomo-moderno-in-generale. Continua a leggere “Venezia, l’«industria della nostalgia» e un vuoto da riabitare”

Il turismo sostenibile non esiste

di Lucia Tozzi

Le soluzioni che emergono dai convegni e dalle ricerche sul turismo sostenibile poggiano invariabilmente sull’organizzazione di un virtuosissimo management del territorio che dovrebbe essere in grado di scaglionare uniformemente nel tempo gli arrivi e dirottare i turisti dalle mete classiche verso itinerari secondari densi di eccellenze enogastronomiche e artigiane. Continua a leggere “Il turismo sostenibile non esiste”

“Il turismo che verrà”

del comitato Bergamo Bene Comune

La Strategia di Rilancio e Adattamento del Comune di Bergamo punterà, per questo 2020, sul turismo di prossimità e domestico per rilanciare un settore “duramente colpito dalla crisi scatenata dal covid-19”. Continua a leggere ““Il turismo che verrà””

Svenditalia

di Giuliano Marrucci

Firenze è la città italiana che più ha svenduto la sua anima per assecondare i capricci dei turisti, a partire dai più facoltosi. Ma i tempi in cui Firenze era semplicemente in vendita sono ormai passati. Con Covid-19 è arrivato il momento dei saldi. Continua a leggere “Svenditalia”

Assisi e il turismo: ormai è la città di Bernardone

di Tomaso Montanari

“Ma Assisi non appartiene a una regione, è una regione un luogo privilegiato della Terra, in cui non si può mai abitare, ma vi si arriva sempre. E quando si riparte è come essere usciti da una civiltà che ti si è rinchiusa alle spalle a catenaccio”. Continua a leggere “Assisi e il turismo: ormai è la città di Bernardone”

Overtourism, ripensare le città

di Alessandro Barile

Le città italiane, gran parte delle città europee e molte metropoli globali, difficilmente reggeranno l’urto della violenta e improvvisa riduzione della domanda mondiale di turismo. Continua a leggere “Overtourism, ripensare le città”

Vittorio Emiliani, La città al ribasso. Tra turisti take-away e tavolini à gogo

Prima dell’epidemia e delle chiusure, si discuteva se a Roma convenisse un modello di turismo tutto basato sul consumo veloce e di massa. Tipico – guarda caso – quello dei Cinesi, una parte Continua a leggere “Vittorio Emiliani, La città al ribasso. Tra turisti take-away e tavolini à gogo”

La rete SET: il COVID-19 e le sue conseguenze

La rete SET nasce nel 2018 dalla volontà di sollevare una voce collettiva di resistenza al processo di turistificazione che investe il Sud Europa. Attualmente formata da 25 nodi, costituiti da città e regioni europee, SET rivendica anche la necessità di costruire nuovi scenari di economia e di vita. Continua a leggere “La rete SET: il COVID-19 e le sue conseguenze”

La cultura non è in crisi per il coronavirus, ma per chi l’ha svenduta a turismo e privati

di Massimiliano Virgilio

Comincia a essere qualcosa in più di un dubbio: aver trasformato, in quasi trent’anni, il patrimonio culturale italiano in un prodotto da vendere a buon mercato, puntando ossessivamente ai numeri di biglietti staccati e turisti stranieri, si sta rivelando un fallimento. Continua a leggere “La cultura non è in crisi per il coronavirus, ma per chi l’ha svenduta a turismo e privati”

Blog su WordPress.com.

Su ↑