Cerca

Emergenza Cultura

Cultura e servizio pubblico culturale, le nostre priorità per la democrazia e il futuro

Dichiarazione comune dei sindacati CGT Culture (Francia), FP CGIL (Italia), PCS Culture Group (Regno-Unito)

I lavoratori dei Servizi Pubblici Culturali, dell’Arte e della Cultura che rappresentiamo stanno affrontando una vera e propria tragedia umana, economica e sociale causata dalla pandemia di Coronavirus ma anche dalle politiche di austerità e tagli di bilancio. Continua a leggere “Cultura e servizio pubblico culturale, le nostre priorità per la democrazia e il futuro”

Featured post

Quei riti che ci aiutano a non finire in un buco nero

di Nicola Lagioia

Sfiderei all’occorrenza l’Unione europea, ma non consiglierei di fare la stessa cosa con Sofocle, che di tragedie e pestilenze se ne intendeva. La decisione governativa di chiudere indiscriminatamente cinema, teatri, sale da concerto e tanti luoghi di cultura questa volta credo sia sbagliata e mi fa paura. Continua a leggere “Quei riti che ci aiutano a non finire in un buco nero”

L’affaire Torlonia

di Danilo Maestosi

Tra le tante impressioni, l’ultima è forse la più forte. Sicuramente la più stridente. È l’immagine di una statua di Ercole giovane, collocata a fine percorso della grande mostra con cui in Campidoglio si celebra, nelle sale appena restaurate di villa Caffarelli, la restituzione alla vista dei tesori della collezione Torlonia, la più ricca raccolta antiquaria privata del mondo, dopo un tormentato letargo di oltre mezzo secolo (qui la recensione di Lidia Lombardi su Succedeoggi). Continua a leggere “L’affaire Torlonia”

I Verdi ricorrono al Tar per tutelare San Siro

“Dopo che i Comitati di esperti nominati dal Ministero dei Beni Culturali hanno confermato il valore storico, architettonico e culturale dello stadio di San Siro, a Milano, non possiamo che ricorrere al TAR della Lombardia contro la decisione della DG del Ministero, Arch. Federica Galloni, di non porre nessun vincolo al Meazza. Saremo coadiuvati dall’avvocato Veronica Dini”. Continua a leggere “I Verdi ricorrono al Tar per tutelare San Siro”

Torlonia, lo scandalo rimosso. Seicento opere sottochiave

di Tomaso Montanari

La mostra dei marmi Torlonia è una straordinaria occasione di conoscenza: lo ha spiegato su queste pagine mercoledì scorso Salvatore Settis, che l’ha voluta e curata insieme a Carlo Gasparri. È per questo che ho scritto con entusiasmo nel catalogo. Continua a leggere “Torlonia, lo scandalo rimosso. Seicento opere sottochiave”

Firenze fabbrica del turismo

È disponibile l’ebook Firenze fabbrica del turismo, a cura di Ilaria Agostini, Antonio Fiorentino, Daniele Vannetiello, Edizioni perUnaltracittà, 2020. Continua a leggere “Firenze fabbrica del turismo”

Vincono il concorso da bibliotecari ma finiscono nei Municipi a fare gli impiegati dell’anagrafe

di Camilla Mozzetti

Hanno vinto l’ultimo concorsone del Comune di Roma per fare i bibliotecari ed essere dunque assunti nelle biblioteche pubbliche della Capitale che da anni fanno i conti con una pesante (e crescente) assenza di personale. Continua a leggere “Vincono il concorso da bibliotecari ma finiscono nei Municipi a fare gli impiegati dell’anagrafe”

Wittgens, direttrice Giusta: salvò uomini e arte dai nazi

di Tomaso Montanari

“Non dette quasi all’usciere il tempo di annunciarla. E mi vidi davanti una donna diversa da tutte le altre. Un erudito classicheggiante avrebbe immaginato in lei ‘Pallade-athena’: io pensai alla Walkiria. Il nome me lo ripetè lei, allungandomi la mano: ‘Sono Fernanda Wittgens!’”: in questo ricordo di Antonio Greppi, primo sindaco di Milano dopo la Liberazione, è come scolpito il ritratto della prima donna cui fu concesso di dirigere un museo statale italiano. Continua a leggere “Wittgens, direttrice Giusta: salvò uomini e arte dai nazi”

L’idea degli Uffizi diffusi e l’illusione pericolosa di disfare e rifare i musei

di Andrea De Marchi

Caro direttore,

Eike Schmidt ha annunciato un importante progetto di delocalizzazione di alcune opere degli Uffizi in musei disseminati nel territorio regionale. Il direttore degli Uffizi ha illustrato le sue intenzioni nell’intervista a la Repubblica l’11 ottobre e nell’intervento sul Corriere Fiorentino di ieri [n.d.r. 13 ottobre 2020]. Continua a leggere “L’idea degli Uffizi diffusi e l’illusione pericolosa di disfare e rifare i musei”

Blog su WordPress.com.

Su ↑