Cerca

Emergenza Cultura

Tag

paesaggio

Basta grandi opere: la lotta ecologica riparta dal basso

di Alberto Ziparo

Si moltiplicano in questi giorni gli studi sulle correlazioni assai probabili tra la pandemia in atto e i disastri legati alla crisi ambientale: l’incremento di entropia in atmosfera, dovuto agli inquinamenti prodotti dalle attività umane, comporta ulteriori accelerazioni dei fenomeni degenerativi in atto. Continua a leggere “Basta grandi opere: la lotta ecologica riparta dal basso”

L’Italia riscopre se stessa rispettando il paesaggio

di Manlio Lilli

Delfini nei porti di Cagliari e Trieste, cigni nei canali di Burano e vicino alle paratie dei navigli, a Milano. A Venezia, i germani reali fanno il nido all’attracco dei vaporetti, a piazzale Roma. A Sassari, cinghiali fra piazza Italia e Corso Umberto, in pieno centro storico. Continua a leggere “L’Italia riscopre se stessa rispettando il paesaggio”

Chiediamo la sospensione dell’efficacia del PTPR del Lazio

Comuicato Stampa delle associazioni Italia Nostra Lazio, Verdi Ambiente e Società (VAS) e Carteinregola

LA REGIONE LAZIO VUOLE MANTENERE IN VIGORE UN PIANO TERRITORIALE PAESISTICO CHE IL MINISTERO DEI BENI CULTURALI HA IMPUGNATO

La Giunta rinnega  una Proposta di delibera  della Giunta stessa che aveva recepito le proposte di modifica del MIBACT Continua a leggere “Chiediamo la sospensione dell’efficacia del PTPR del Lazio”

Aidone, allarme di SiciliAntica: “La diga Pietrarossa mette a rischio i siti archeologici”

di Isabella Di Bartolo

“La diga di Pietrarossa mette a rischio un pezzo di archeologia della Sicilia centrale”. SiciliAntica scende in campo, ancora una volta, a difesa del territorio tra Mineo e Aidone dove dovrebbero partire i lavori di completamento della diga su autorizzazione della Regione. Continua a leggere “Aidone, allarme di SiciliAntica: “La diga Pietrarossa mette a rischio i siti archeologici””

Osservazioni e proposte sull’emergenza sanitaria e sulla ripresa

Pubblichiamo il documento approvato all’unanimità dal Consiglio Superiore dei Beni Culturali e del Paesaggio sui problemi dell’emergenza da pandemia e della ripresa degli istituti e dei luoghi di cultura. Continua a leggere “Osservazioni e proposte sull’emergenza sanitaria e sulla ripresa”

Per ripartire non serve il partito unico del cemento

di Tomaso Montanari

C come coronavirus: o come cemento? Vuoi vedere che – dopo aver toccato con mano cosa potrebbero essere le nostre città, il nostro Paese, il nostro pianeta se solo allentassimo un poco la morsa del dominio (dis)umano – la nostra prima reazione sarà rovesciare su quella povera natura appena risvegliata una colata di cemento? Continua a leggere “Per ripartire non serve il partito unico del cemento”

La politica dovrebbe capire la lezione di questi tristi giorni, ma qualcuno in Sardegna punta sul cemento

di Sandro Roggio

Il malessere della Sardegna si aggraverà, come ovunque. Riguarderà l’economia oggi insidiata dal virus dove più dove meno. Servirebbe, ora più che mai, una riflessione autocritica per ripartire, e magari un patto per investire con determinazione nella cura-conservazione delle risorse naturali. Non è tempo perso. Continua a leggere “La politica dovrebbe capire la lezione di questi tristi giorni, ma qualcuno in Sardegna punta sul cemento”

Chi ha inquinato paga. Sentenza storica: Edison dovrà bonificare il disastro ambientale

di Serena Giannico

«Chi inquina paga»: il Consiglio di Stato è lapidario. E tira fuori una sentenza «rara» e storica, che è un monito. È la numero 3079 del 2019, appena pubblicata e inappellabile, con la quale stabilisce, definitivamente, che la multinazionale Edison Spa deve provvedere alla bonifica di due dei siti contaminati da veleni a Bussi sul Tirino (Pescara). Continua a leggere “Chi ha inquinato paga. Sentenza storica: Edison dovrà bonificare il disastro ambientale”

In piena epidemia la giunta leghista sarda dà il via alla cementificazione delle coste

Votare Lega in una regione del Sud come la Sardegna significa questo. Dire addio alla tutela del territorio. Ma in questo caso la giunta è davvero senza ritegno. Perché lo fa in piena emergenza sanitaria. Continua a leggere “In piena epidemia la giunta leghista sarda dà il via alla cementificazione delle coste”

Blog su WordPress.com.

Su ↑