Cerca

Emergenza Cultura

Tag

patrimonio culturale

La Maestà e il marketing nella storia di Mr. Uffizi

di Tomaso Montanari

“Credo che il momento sia giunto: i musei statali compiano un atto di coraggio e restituiscano dipinti alle chiese per i quali furono originariamente creati. Continua a leggere “La Maestà e il marketing nella storia di Mr. Uffizi”

La falsa ripartenza di Capodimonte e il bluff del direttore

di Claudio Meloni

La vicenda della apertura e della successiva chiusura del Real Bosco di Capodimonte, con i suoi effetti deflagranti a livello mediatico, ripropone per intero tutti gli elementi che compongono l’attuale crisi strutturale dei cicli lavorativi pubblici che si occupano dei beni culturali. Continua a leggere “La falsa ripartenza di Capodimonte e il bluff del direttore”

Il fragile sistema del nostro patrimonio, fra riaperture e “rilanci”

di Maria Pia Guermandi

La fase 2 per quanto riguarda il nostro patrimonio ha conosciuto pochi giorni fa il sovrapporsi di due provvedimenti di forte impatto: le riaperture dei luoghi della cultura, da tempo preannunciato per il 18 maggio e il decreto rilancio con il quale il governo ha stanziato le risorse per lenire i problemi determinati dal blocco delle attività per oltre due mesi. Continua a leggere “Il fragile sistema del nostro patrimonio, fra riaperture e “rilanci””

Osservazioni e proposte sull’emergenza sanitaria e sulla ripresa

Pubblichiamo il documento approvato all’unanimità dal Consiglio Superiore dei Beni Culturali e del Paesaggio sui problemi dell’emergenza da pandemia e della ripresa degli istituti e dei luoghi di cultura. Continua a leggere “Osservazioni e proposte sull’emergenza sanitaria e sulla ripresa”

Italian State do it better: un’idea sul post Covid-19

di Alessio De Cristofaro

Ai tanti, volenterosi, consigli offerti al Governo in materia di futuri, eventuali sussidi al mondo dei BBCC, mi permetto di aggiungerne qualcuno anche io, dal basso della mia concreta esperienza quotidiana nella filiera della cultura, prima come professionista, ora come funzionario archeologo. Continua a leggere “Italian State do it better: un’idea sul post Covid-19”

Per far vivere la cultura non basta un fondo nazionale

di Maria Pia Guermandi e Rita Paris

Mentre si dilatano i tempi imposti dalla pandemia che sconvolgerà le nostre modalità di vita associata – e di vita tout court – su un orizzonte temporale che sembra prefigurarsi ormai ben superiore all’anno in corso, già da qualche settimana si rincorrono appelli e proposte per la ripresa che con l’ottimismo della volontà vorremmo prossima.

Continua a leggere “Per far vivere la cultura non basta un fondo nazionale”

Coronavirus e beni culturali: riformare il settore per salvare i lavoratori

di Sara Perinetto

Sono passati due mesi esatti da quando i luoghi pubblici della cultura sono stati chiusi in accordo alle disposizioni anticoronavirus, e ancora non è stato emanato un decreto specifico per i beni culturali, né il ministro Franceschini ha reso pubblico un piano credibile per sostenere e rilanciare il settore. Continua a leggere “Coronavirus e beni culturali: riformare il settore per salvare i lavoratori”

Ripartire dalla cultura

di Salvatore Settis

Il virus contamina i corpi, ma anche le anime. Gli individui, ma anche le comunità. Ciò che le tiene in vita come il sangue e l’aria: la memoria culturale, la creatività, i paesaggi, il patrimonio artistico, le arti figurative, la danza, la musica, il teatro, l’opera, il pensiero filosofico e matematico, la ricerca scientifica, la letteratura, la storia. Continua a leggere “Ripartire dalla cultura”

Lettera aperta dell’Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO con le proposte per il ‘dopo’ covid-19

Il momento difficile che il nostro Paese, e con esso il mondo intero, sta vivendo, ci spinge tutti a ragionare sul “dopo”. In tanti si stanno interrogando sul futuro dell’economia, del modello di sviluppo, dell’ambiente, della sanità, dell’istruzione. Un dibattito in cui pare però scomparsa dai radar la questione giovanile. Continua a leggere “Lettera aperta dell’Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO con le proposte per il ‘dopo’ covid-19”

Blog su WordPress.com.

Su ↑