Cerca

Emergenza Cultura

Tag

lavoro

Vincono il concorso da bibliotecari ma finiscono nei Municipi a fare gli impiegati dell’anagrafe

di Camilla Mozzetti

Hanno vinto l’ultimo concorsone del Comune di Roma per fare i bibliotecari ed essere dunque assunti nelle biblioteche pubbliche della Capitale che da anni fanno i conti con una pesante (e crescente) assenza di personale. Continua a leggere “Vincono il concorso da bibliotecari ma finiscono nei Municipi a fare gli impiegati dell’anagrafe”

Comunicato dell’AGTA sulle visite del FAI a Testaccio

Durante lo scorso fine settimana, in cui si celebravano le Giornate Europee del Patrimonio 2020, a Roma due iniziative attiravano l’attenzione: sabato 26 l’apertura del Monte Testaccio e domenica 27 quella dei Giardini Segreti di Villa Borghese (rimandata ad altra data a causa del maltempo). Nel caso del Monte Testaccio, però, l’apertura concessa dalla Sovrintendenza Capitolina non era inserita nelle iniziative per le Giornate Europee. Continua a leggere “Comunicato dell’AGTA sulle visite del FAI a Testaccio”

Per Covid, ma non per tutti

di Mariasole Garacci

Lo scorso 11 settembre, il Fondo Ambiente Italiano ha pubblicato sui suoi social un post tramite il quale cercava volontari per le sue visite guidate: “Ti piace raccontare la bellezza dei luoghi che ami? Sei convinto che il territorio in cui vivi sia ricco di tesori eccezionali che ti piacerebbe far conoscere agli altri? Condividi con noi la tua passione: diventa volontario per le Giornate Fai d’autunno!”. Continua a leggere “Per Covid, ma non per tutti”

Cercansi guide culturali gratis: la rivolta contro il Fai

di Tomaso Montanari

“Perché quest’anno invece di coinvolgere i volontari non chiamate le migliaia di guide che sono a casa causa Covid? Se non avete fondi sono sicuro che chi partecipa alle Giornate contribuirebbe”, “Basta!!! C’è gente che passa la vita a studiare e a migliorarsi per saper raccontare. Voi veicolate il messaggio che chiunque lo possa fare, che quindi una guida o un accompagnatore sia una figura inutile. Smettetela di arricchirvi col volontariato!” Continua a leggere “Cercansi guide culturali gratis: la rivolta contro il Fai”

Venezia è un film senza attori

di Nicola Atalmi

Cala il sipario sulla Mostra del Cinema di Venezia mentre continuano a rimanere in ombra, dimenticati dietro le quinte, le migliaia di lavoratrici e lavoratori dello spettacolo stritolati dalla crisi del Covid. Continua a leggere “Venezia è un film senza attori”

Lo schiaffo di Gradara

“Rocca demaniale – parassiti che distruggono il turismo”. Con questo cartello, innalzato da un “simpatico” commerciante locale, si è aperta ieri la giornata degli 11 lavoratori del Mibact in servizio presso la Rocca demaniale di Gradara, la prima dopo la stipula della convenzione che trasferisce l’intera gestione della Rocca al Comune. Continua a leggere “Lo schiaffo di Gradara”

Scavi di Pompei, lavoratori costretti a metà dello stipendio

di Adriana Pollice

Li chiamano servizi aggiuntivi ma accoglienza, controllo accessi, biglietteria, ufficio guide e ufficio informazioni sono servizi essenziali. A Pompei sono gestiti da Opera laboratori fiorentini, un pezzo del colosso Civita cultura holding.

Continua a leggere “Scavi di Pompei, lavoratori costretti a metà dello stipendio”

Cultura, democrazia culturale e servizio pubblico restano una priorità

Pubblichiamo un documento del settore Cultura della Confédération Générale su Travail, la più importante organizzazione sindacale francese, un appello alla democrazia sociale e culturale che illustra un’evoluzione del contesto politico francese assai simile alla nostra. Continua a leggere “Cultura, democrazia culturale e servizio pubblico restano una priorità”

Venezia. Il rilancio della città passa dalla cultura: riaprire subito i musei!

I Musei Civici di Venezia sono nella gran parte ancora chiusi e non si intravedono piani concreti per una loro riapertura e per un rilancio complessivo dell’offerta e delle attività culturali. Continua a leggere “Venezia. Il rilancio della città passa dalla cultura: riaprire subito i musei!”

Blog su WordPress.com.

Su ↑