Cerca

Emergenza Cultura

Tag

musei

Torlonia, lo scandalo rimosso. Seicento opere sottochiave

di Tomaso Montanari

La mostra dei marmi Torlonia è una straordinaria occasione di conoscenza: lo ha spiegato su queste pagine mercoledì scorso Salvatore Settis, che l’ha voluta e curata insieme a Carlo Gasparri. È per questo che ho scritto con entusiasmo nel catalogo. Continua a leggere “Torlonia, lo scandalo rimosso. Seicento opere sottochiave”

L’idea degli Uffizi diffusi e l’illusione pericolosa di disfare e rifare i musei

di Andrea De Marchi

Caro direttore,

Eike Schmidt ha annunciato un importante progetto di delocalizzazione di alcune opere degli Uffizi in musei disseminati nel territorio regionale. Il direttore degli Uffizi ha illustrato le sue intenzioni nell’intervista a la Repubblica l’11 ottobre e nell’intervento sul Corriere Fiorentino di ieri [n.d.r. 13 ottobre 2020]. Continua a leggere “L’idea degli Uffizi diffusi e l’illusione pericolosa di disfare e rifare i musei”

Dolce&Gabbana prendono Firenze. E la cultura chiude

di Tomaso Montanari

La tre giorni di sfilate, cene, fuochi d’artificio con cui Dolce e Gabbana si sono presi Firenze non sarebbe ‘moda’ (e business per chi la vende), ma ‘cultura’. Continua a leggere “Dolce&Gabbana prendono Firenze. E la cultura chiude”

Il caso Forlì, tante mostre e grandi Musei chiusi da anni

di Vittorio Emiliani

La città di Forlì vive da anni una penosa, umiliante contraddizione: ha cioè un grande patrimonio archivistico e museale, dalla preistoria ad oggi, in gran parte però precluso da decenni alla fruizione dei cittadini, dei giovani in specie, e quindi ad una memoria culturalmente operante.

Continua a leggere “Il caso Forlì, tante mostre e grandi Musei chiusi da anni”

Il Mibact ha avuto un’ideona: il museo della lingua italiana a Firenze

di Tomaso Montanari

Più il linguaggio della politica è pomposo, più è evidente che procede per antifrasi: il significato reale è opposto a quello letterale. Così, quando il Ministero per i Beni Culturali annuncia il Piano Strategico Grandi Progetti, bisogna leggere: Piano Tattico Piccole Mance. Continua a leggere “Il Mibact ha avuto un’ideona: il museo della lingua italiana a Firenze”

Mahmood e Ferragni: l’arte piegata al consumo

di Tomaso Montanari

Credo sia stato un errore far girare a Mahmood il video di Dorado al Museo Egizio di  Torino. E non certo perché è a torso nudo, e nemmeno perché la canzone dice: «Mi piace lei perché ha il culo sodo (uh)». È molto più volgare la Galleria dei Re, inflitta al Museo Egizio da Alain Elkann, che non la performance di Mahmood, riuscitissima. Continua a leggere “Mahmood e Ferragni: l’arte piegata al consumo”

Se il museo diventa pubblica agorà

di Maria Pia Guermandi

Una recentissima indagine svolta dall’ICOM, International Council of Museums, e riferita a circa 1600 musei di 107 paesi dei 5 continenti, ha registrato con la forza dei dati il disastroso impatto della pandemia sulle istituzioni museali in tutto il mondo: il 95% delle strutture ha conosciuto lock down più o meno prolungati (in certi casi tuttora in corso), e oltre il 12% dei musei – in particolare in Africa, Asia e paesi arabi – teme addirittura di non poter riaprire i battenti. Continua a leggere “Se il museo diventa pubblica agorà”

La chiusura di M9, il museo del Novecento di Mestre

di Paola Somma

Della chiusura dei musei e del ricatto che i mecenati, ai quali sono stati ceduti, stanno esercitando per costringerci a elargire loro altri regali, Emergenza Cultura ha dato conto con interventi che ben spiegano come la pandemia non sia la causa dell’attuale disastro, ma abbia contribuito a smascherare l’agglomerato di interessi che si è impadronito dei beni culturali. Continua a leggere “La chiusura di M9, il museo del Novecento di Mestre”

La Venere Chiara riduce Botticelli a tormentone social

di Tomaso Montanari

Sia chiaro: il problema non è Chiara Ferragni, il problema sono gli Uffizi. L’influencer di Cremona fa il suo mestiere, e lo fa anche assai bene. Ma la domanda è: è giusto, sensato, saggio, che la Galleria degli Uffizi metta tutta la sua arte e la sua storia al servizio della Ferragni? Continua a leggere “La Venere Chiara riduce Botticelli a tormentone social”

Blog su WordPress.com.

Su ↑