Cerca

Emergenza Cultura

Tag

Roma

Vincono il concorso da bibliotecari ma finiscono nei Municipi a fare gli impiegati dell’anagrafe

di Camilla Mozzetti

Hanno vinto l’ultimo concorsone del Comune di Roma per fare i bibliotecari ed essere dunque assunti nelle biblioteche pubbliche della Capitale che da anni fanno i conti con una pesante (e crescente) assenza di personale. Continua a leggere “Vincono il concorso da bibliotecari ma finiscono nei Municipi a fare gli impiegati dell’anagrafe”

Pioggia di cemento sul parco del Vaticano. La Regione Lazio approva

di Massimiliano Coccia

Nei giorni scorsi è stata approvata dalla Giunta regionale del Lazio guidata da Nicola Zingaretti una delibera di Giunta riguardante il piano della Riserva Naturale dell’Acquafredda di Roma, un’area sottoposta a vincolo nel 1997 al termine di una lunga battaglia intrapresa dall’esponente dei Verdi Angelo Bonelli. Continua a leggere “Pioggia di cemento sul parco del Vaticano. La Regione Lazio approva”

Roma: parco archeologico della Serenissima, finalmente i vincoli Mibact

Italia Nostra Roma,  assieme ad altre Associazioni, è intervenuta a più riprese per chiedere la tutela dell’area archeologica Serenissima, nella quale oltre alla Via Collatina antica ed all’Acquedotto Vergine, a partire dal 1997 sono stati rinvenuti gli importanti resti di una necropoli romana in occasione dei lavori per la realizzazione della linea alta velocità Roma Napoli. Continua a leggere “Roma: parco archeologico della Serenissima, finalmente i vincoli Mibact”

Palazzo Nardini, la perla del ’400 si può vendere

di Vittorio Emiliani

Con una sentenza clamorosa, in senso negativo, la IV Sezione del Consiglio di Stato ha quasi totalmente cancellato quella del Tar del Lazio che invece tutelava integralmente tutta la cittadella di Palazzo Nardini vietandone di fatto la vendita intervenuta per miseri 18 milioni di euro fra la Regione Lazio, proprietaria, e la società partecipata al 70% Invimit, e quindi la possibilità per quest’ultima di rivenderla “per fare cassa” per oltre 26 milioni di euro alla società privata Armellini Lemong Green srl. Continua a leggere “Palazzo Nardini, la perla del ’400 si può vendere”

Socialità diffusa contro la solitudine del virus

di Giansandro Merli e Enzo Scandurra

La fase più rigida del confinamento domiciliare si è conclusa. Oltre al ritorno sui posti di lavoro, è di nuovo possibile incontrarsi e circolare liberamente all’aria aperta. Una libertà, però, ancora condizionata, perché il virus non è stato debellato e un vaccino ancora non c’è. Continua a leggere “Socialità diffusa contro la solitudine del virus”

Cacciati dai B&B. Ora la città storica è da ripopolare

di Vittorio Emiliani

A Roma, proprio laddove il turismo di massa dava pane e qualcos’altro anche ai locali più improvvisati, la riapertura non marcia, non si avvia. Tanto da indurre il sindaco Virginia Raggi ad un appello a favore della “parte di Roma che sta soffrendo la crisi più profonda”, ad una esortazione ai concittadini di andare in centro, a visitarlo, a frequentarlo, andarci a mangiare, a fare compere. “È il momento della solidarietà”. Continua a leggere “Cacciati dai B&B. Ora la città storica è da ripopolare”

Vittorio Emiliani, La città al ribasso. Tra turisti take-away e tavolini à gogo

Prima dell’epidemia e delle chiusure, si discuteva se a Roma convenisse un modello di turismo tutto basato sul consumo veloce e di massa. Tipico – guarda caso – quello dei Cinesi, una parte Continua a leggere “Vittorio Emiliani, La città al ribasso. Tra turisti take-away e tavolini à gogo”

Come riportare gli abitanti nelle città svuotate di turisti

di Francesco Erbani

Eccone uno. Un occhio esperto l’ha individuato su un sito di offerte immobiliari di Roma. L’appartamento è luminoso, i mobili sono bassi, squadrati e di legno chiaro, idem la testata del letto e i comodini, e poi c’è la lampada con l’abat-jour e sulle poltroncine foderate di cotone bianco sono sistemati gli asciugamani, mentre da un vassoio di plastica spunta un set per il bagno e la doccia.

Continua a leggere “Come riportare gli abitanti nelle città svuotate di turisti”

Niente Museo del Tevere all’Arsenale Clementino, ma la Quadriennale è un cantiere dal 2015

di Vittorio Emiliani

Notizia ufficiale: la Quadriennale d’arte di Roma, se si farà, si terrà nella vecchia sede originaria del Palazzo delle Esposizioni. E il costoso cantiere montato da cinque anni all’Arsenale Clementino a spese del Mibact? Aspetterà. Succedono cose strane ai Beni Culturali inteso come Ministero. Continua a leggere “Niente Museo del Tevere all’Arsenale Clementino, ma la Quadriennale è un cantiere dal 2015”

Blog su WordPress.com.

Su ↑