“Gioconda-escort” e il trionfo dei marchi di lusso al Louvre

di Tomaso Montanari

“Louvre: 80.000 euros pour un rendez-vous privilégié avec la Joconde: Mona Lisa nue”. Questo titolo di Le Point offre la giusta chiave di lettura per la scelta del presidente-direttore del Louvre Jean Luc Martinez, che martedì scorso ha messo all’asta da Drouot e Christie’s il lotto “Joconde mania”: la possibilità, per due persone accompagnate dallo stesso Martinez, di assistere all’esame annuale del quadro di Leonardo, estratto dalla sua custodia antiproiettile.

Continua a leggere…

Apriamo i Musei, ora più che mai!

Egregio Presidente del Consiglio, egregi Ministri,

Siamo consapevoli che dovrà passare un po’ di tempo prima che il pubblico internazionale torni a visitare i nostri musei, creando un indotto benefico per l’economia nazionale e locale. Ma è questo che motiva la loro chiusura mentre in molte zone d’Italia è di nuovo possibile frequentare negozi e centri commerciali, bar e ristoranti? Si ritiene forse che il “consumo” di cultura non sia altrettanto necessario per il benessere delle persone e la ripresa produttiva?Continua a leggere…

La cultura è un bene di consumo o un bene comune?

di Marco Dotti

Cultura: «un bisogno vitale in tempo di crisi», un «bene comune essenziale, fonte di resilienza».

Parole più che mai attuali quelle con cui, nel marzo scorso, Ernesto Ottone, direttore generale aggiunto per la cultura dell’Unesco, poneva il tema: la cultura è un bene essenziale o sacrificabile, un bene comune o un bene di mero consumo? Un capitale relazionale o un semplice prodotto?

Continua a leggere…

Musei italiani chiusi per Covid-19: necessità o occasione perduta?

di Mariasole Garacci

Secondo il rapporto di Federculture presentato il 3 novembre, negli ultimi vent’anni la spesa degli italiani per la cultura è aumentata del 31%. Ma questo generale incremento (che comprende tra gli altri settori il cinema, il teatro, la lettura) negli ultimi anni rivela una contrazione della spesa nelle aree che ho citato, e un aumento, invece, della spesa per visitare mostre, musei e siti archeologici. Continua a leggere…