Cerca

Emergenza Cultura

Tag

Mi Riconosci?

Chi dirige il Patrimonio culturale italiano chiede soldi per non cambiare nulla

a cura del collettivo Mi Riconosci?

In queste settimane è un accavallarsi di proposte ed idee per “salvare la Cultura”, “far ripartire il Turismo”, “non fermarsi” e via discorrendo. In un momento di crisi simile è normale. Anche noi, con modi e tempi adeguati, faremo la nostra.

Continua a leggere “Chi dirige il Patrimonio culturale italiano chiede soldi per non cambiare nulla”

Cos’è il “Fondo di investimento per la Cultura” proposto dal Corriere della Sera

a cura del collettivo Mi Riconosci?

Una breve sintesi per spiegare nel dettaglio in cosa consiste il “Fondo di investimento” per la Cultura, che il Corriere della Sera sta promuovendo senza chiarirne i termini.

Continua a leggere “Cos’è il “Fondo di investimento per la Cultura” proposto dal Corriere della Sera”

La strana proposta del Corriere della Sera per “salvare” la Cultura

a cura del collettivo Mi Riconosci?

Giovedì 26 marzo compariva sul Corriere della Sera un articolo firmato dall’editorialista Pierluigi Battista, dal titolo “La cultura ha bisogno di ossigeno: un Fondo nazionale per salvarla”. In breve il giornalista proponeva la creazione di un fondo di investimento “gestito con gli strumenti che sono propri delle banche e del mondo finanziario” con cui i risparmiatori possano non donare, ma fare “un prestito” alla Cultura, comprando dallo Stato obbligazioni finanziarie (bond).

Continua a leggere “La strana proposta del Corriere della Sera per “salvare” la Cultura”

Qual è la condizione dei lavoratori della Cultura ai tempi dell’emergenza COVID-19?

a cura del collettivo Mi Riconosci?

Vi invitiamo a compilare e a diffondere il questionario rivolto ai lavoratori legati al settore Cultura (Patrimonio culturale, Turismo culturale, Spettacolo) che hanno perso il lavoro o la loro fonte di reddito, o rischiano di perderlo, o hanno subito qualsiasi tipo di abuso o cambiamento in peggio a partire dallo scoppio dell’emergenza Coronavirus in Italia fino ad oggi. Continua a leggere “Qual è la condizione dei lavoratori della Cultura ai tempi dell’emergenza COVID-19?”

Perché per il Ministero dei Beni Culturali i lavoratori hanno solo doveri?

a cura del collettivo MiRiconosci?

Più passano i giorni, più si ha l’impressione che la dirigenza del Ministero dei Beni Culturali non abbia la più pallida idea di cosa stia accadendo nel Paese dal 23 febbraio 2020. Quel giorno un decreto governativo ha lasciato senza lavoro e reddito decine e poi centinaia di migliaia di lavoratori del Patrimonio culturale, del turismo e dello spettacolo, creando un effetto valanga che avrà andamento e conseguenze diversi da quelle dell’emergenza sanitaria, ma non necessariamente meno gravi. Continua a leggere “Perché per il Ministero dei Beni Culturali i lavoratori hanno solo doveri?”

Per una Manifestazione nazionale unitaria per la Cultura e il Lavoro

Il settore culturale muove 250 miliardi, il 17% del PIL, in controtendenza rispetto a molti altri; ogni euro investito in Cultura ne produce 1,8 in altri settori; la tutela del Patrimonio Culturale e della produzione culturale immateriale è principio fondamentale per il nostro Paese, contenuta nell’articolo 9 della Costituzione, che all’art.1 si fonda sul Lavoro. Eppure:

II Assemblea nazionale di “Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali”

Pisa, 29 aprile 2018

II Assemblea nazionale di “Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali”

Tavola rotonda: “La narrazione mediatica di beni culturali e lavoro: un problema per il Paese”

Continua a leggere “II Assemblea nazionale di “Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali””

Nasce l’alleanza contro il lavoro gratuito nei beni culturali

Quinto stato. La campagna “Mi Riconosci? Sono un professionista dei Beni Culturali” con gli studenti della Rete della Conoscenza promuove un patto per il lavoro culturale aperto a studenti e docenti, precari e freelance nei beni culturali: “Vogliamo rompere il meccanismo di svilimento e sfruttamento del lavoro nel settore”

Continua a leggere “Nasce l’alleanza contro il lavoro gratuito nei beni culturali”

Blog su WordPress.com.

Su ↑