Cerca

Emergenza Cultura

Tag

guide

Comunicato dell’AGTA sulle visite del FAI a Testaccio

Durante lo scorso fine settimana, in cui si celebravano le Giornate Europee del Patrimonio 2020, a Roma due iniziative attiravano l’attenzione: sabato 26 l’apertura del Monte Testaccio e domenica 27 quella dei Giardini Segreti di Villa Borghese (rimandata ad altra data a causa del maltempo). Nel caso del Monte Testaccio, però, l’apertura concessa dalla Sovrintendenza Capitolina non era inserita nelle iniziative per le Giornate Europee. Continua a leggere “Comunicato dell’AGTA sulle visite del FAI a Testaccio”

Cercansi guide culturali gratis: la rivolta contro il Fai

di Tomaso Montanari

“Perché quest’anno invece di coinvolgere i volontari non chiamate le migliaia di guide che sono a casa causa Covid? Se non avete fondi sono sicuro che chi partecipa alle Giornate contribuirebbe”, “Basta!!! C’è gente che passa la vita a studiare e a migliorarsi per saper raccontare. Voi veicolate il messaggio che chiunque lo possa fare, che quindi una guida o un accompagnatore sia una figura inutile. Smettetela di arricchirvi col volontariato!” Continua a leggere “Cercansi guide culturali gratis: la rivolta contro il Fai”

La proposta di ANGT rischia di essere una bomba per il settore dei beni culturali

AGTA Associazione Guide Turistiche Abilitate desidera chiarire che si dissocia totalmente dalla lettera aperta inviata ieri da ANGT Associazione Nazionale Guide Turistiche al Presidente del Consiglio dei Ministri Conte. In tale lettera ANGT propone di “mettere a disposizione” le “competenze” delle guide turistiche “in questo periodo di forzato riposo”, lasciando al Presidente del Consiglio e ai Ministri la scelta di come farne tesoro “nei beni culturali, nelle biblioteche, nei beni archivistici”, definendo tutto ciò “un gesto nobile… per dire grazie all’Italia”.

Continua a leggere “La proposta di ANGT rischia di essere una bomba per il settore dei beni culturali”

L’art. 88 del DL “Cura Italia”: il nostro futuro si vede dai decreti

In pochi hanno fatto attenzione all’articolo 88 del DL “Cura Italia”, confuso tra articoli di rilevanza sociale ed economica maggiore e di interesse solo per il comparto del turismo. Così è scivolato inosservato. Tratta del “rimborso dei contratti di soggiorno e risoluzione dei contratti di acquisto di biglietti per spettacoli, musei e altri luoghi della cultura”.

Continua a leggere “L’art. 88 del DL “Cura Italia”: il nostro futuro si vede dai decreti”

Le guide turistiche di Puglia per il patrimonio culturale di Amatrice

Blog su WordPress.com.

Su ↑