Via Tre Armi: valorizzazione o scempio?

del comitato Bergamo Bene Comune

Hanno suscitato e tuttora suscitano molte discussioni i lavori per la villa con piscina coperta negli spazi della lunetta difensiva di via Tre Armi: per molti cittadini si tratta di un vero scempio, una manomissione dell’unica e intatta lunetta della Fortezza divenuta patrimonio mondiale, mentre l’assessorato di competenza non vi vede alcun conflitto con la valorizzazione del bene Unesco.Continua a leggere…

Vittorio Emiliani, Un mega-parcheggio sulle Mura di Bergamo, patrimonio Unesco e pochi tuttavia lo contrastano

Le mura della splendida Bergamo Alta sono minacciate dall’avvio dei lavori per la realizzazione di un grande parcheggio multipiano progettato a ridosso di questa magnifica cinta risalente al ‘500 e al ‘600. I lavori sono stati riavviati nonostante una forte opposizione cittadina. Nonostante che le mura di Bergamo Alta siano dal 9 luglio 2017 Patrimonio dell’Unesco. La struttura sarà soprattutto al servizio di quel turismo motorizzato di massa che sta assediando i nostri centri storici di qualunque dimensione. Si tratta di un parcheggio di ben 9 piani, con 469 posti-auto, il quale occuperà un bella fetta del Parco della Rocca medioevale che sorge in posizione strategica, in quello che era un parco faunistico, fra la Porta Garibaldi e la Porta Sant’Agostino.

Continua a leggere…