Salvatore Settis, All’ultimo stadio

IN QUESTO “paese senza”, lo storytelling è ormai un instrumentum
regni. C’è un problema? Basta dire che si è trovata la soluzione (senza
dire quale) e tutti si placano.Quando arriva il momento della verità
la soluzione, quella vera, non interessa più a nessuno. Abbiamo visto
governi annunciare, dopo un Consiglio dei ministri, interventi che
salvano la scuola, esaltano la cultura; per poi scoprire che il testo
era ancora tutto da scrivere. Vediamo ora il Comune di Roma adeguarsi
al costume, e fare altrettanto con la vicenda stadio.

Continua a leggere…