Cerca

Emergenza Cultura

Tag

Salvatore Settis

Musei-bigiotteria, il falso mito

di Salvatore Settis

Da almeno vent’anni non si fa che discorrere di “museo come impresa”. Si è diffusa la favola di musei che si auto-sostengono grazie a introiti di biglietteria e bigiotteria, attirano investimenti produttivi, prosperano sul mercato rendendo superfluo ogni finanziamento pubblico. Continua a leggere “Musei-bigiotteria, il falso mito”

Ripartire dalla cultura

di Salvatore Settis

Il virus contamina i corpi, ma anche le anime. Gli individui, ma anche le comunità. Ciò che le tiene in vita come il sangue e l’aria: la memoria culturale, la creatività, i paesaggi, il patrimonio artistico, le arti figurative, la danza, la musica, il teatro, l’opera, il pensiero filosofico e matematico, la ricerca scientifica, la letteratura, la storia. Continua a leggere “Ripartire dalla cultura”

Salvatore Settis, Decreto Musei: niente partigianerie

Attacchi al ministro Bonisoli – Lo scontro sul suo operato avviene per appartenenze, non sui fatti. E finisce col rappresentare una difesa della riforma Franceschini, in vista di una contro-controriforma 

Continua a leggere “Salvatore Settis, Decreto Musei: niente partigianerie”

Salvatore Settis, Salviamo Pisa dal ritorno delle bancarelle sotto la torre

Lo scontro – Il nuovo sindaco leghista vuole riportare i venditori di paccottiglie nel Campo dei miracoli, parte la petizione per evitarlo

C’era una volta la legalità. Una caterva di norme, dalla Costituzione al Codice dei

Continua a leggere “Salvatore Settis, Salviamo Pisa dal ritorno delle bancarelle sotto la torre”

Salvatore Settis, Tomaso Montanari, Paolo Portoghesi e Achille Bonito Oliva discutono di cultura

In Onda, il programma di approfondimento quotidiano condotto da David Parenzo e Luca Telese.

http://www.la7.it/in-onda/rivedila7/in-onda-focus-01-09-2018-249087   

Continua a leggere “Salvatore Settis, Tomaso Montanari, Paolo Portoghesi e Achille Bonito Oliva discutono di cultura”

Salvatore Settis, L’Italia sta tagliando sulla cultura e il Sud.

Numeri – Il rapporto dell’Agenzia di Coesione sui flussi di spesa pubblici per gli anni 2015-2016 smentisce alla radice la propaganda di governo Continua a leggere “Salvatore Settis, L’Italia sta tagliando sulla cultura e il Sud.”

Salvatore Settis, All’ultimo stadio

IN QUESTO “paese senza”, lo storytelling è ormai un instrumentum
regni. C’è un problema? Basta dire che si è trovata la soluzione (senza
dire quale) e tutti si placano.Quando arriva il momento della verità
la soluzione, quella vera, non interessa più a nessuno. Abbiamo visto
governi annunciare, dopo un Consiglio dei ministri, interventi che
salvano la scuola, esaltano la cultura; per poi scoprire che il testo
era ancora tutto da scrivere. Vediamo ora il Comune di Roma adeguarsi
al costume, e fare altrettanto con la vicenda stadio.

Continua a leggere “Salvatore Settis, All’ultimo stadio”

Salvatore Settis, Perché ci piacciono sempre di più i musei

Il sensibile incremento di visitatori dei musei e dei siti archeologici è un’ottima notizia. Su questo fronte come su altri (come l’appassionato e fruttuoso dibattito sulla Costituzione) gli italiani si rivelano assai migliori di quel che sembrano.

Continua a leggere “Salvatore Settis, Perché ci piacciono sempre di più i musei”

Salvatore Settis, “Diamo sangue nuovo al nostro sistema culturale”

di Silvia Truzzi 

Professore, sul Fatto qualche settimana fa ha scritto che le nostre città si stanno trasformando in un “agglomerato di periferie, divorando al tempo stesso il loro cuore antico e le circostanti campagne”. Cosa si può fare per arginare il fenomeno?
Il trionfo delle periferie ha una conseguenza particolarmente negativa nello svuotamento dei centri storici, i quali più si spopolano più sono oggetto di operazioni di gentrification, cioè di mutazione commerciale. Si stanno creando confini interni alla città, che sono confini di natura sociale.

Continua a leggere “Salvatore Settis, “Diamo sangue nuovo al nostro sistema culturale””

Blog su WordPress.com.

Su ↑