Continuiamo nella pubblicazione dei Dossier regionali sullo stato di caos e di paralisi nel quale le strutture della tutela sono state gettate dai ripetuti e scoordinati interventi del governo Renzi e del ministro Franceschini. A partire dalla separazione secca fra valorizzazione (privilegiata) e tutela (indebolita), e da quella, conseguente, dei musei dai territori dai quali (tranne la Pinacoteca di Brera) sono stati storicamente originati. Questi Dossier- è la volta del Piemonte – documentano con dati e cifre alla mano quanto queste cosiddette “riforme” operate a colpi di decreti o magari di emendamenti siano state improvvisate e quindi risultino devastanti, in modo permanente.

Dossier/ Piemonte

Sulla rete di tutela si è abbattuto un autentico rovinoso tsunami. 

Gli organici già impoveriti, travolti da una ristrutturazione confusa e priva spesso di motivazioni storiche e culturali. La tutela trattata alla stregua di un titolo “tossico” di cui sbarazzarsi.

Continua a leggere “I dossier di Emergenza Cultura: il Piemonte”