Cerca

Emergenza Cultura

Tag

Mibact

Piani territoriali paesaggistici: le Regioni devono coinvolgere sempre il Ministero per i beni culturali

Nella pianificazione paesaggistica, le Regioni non possono fare da sole ma devono coinvolgere il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT). Continua a leggere “Piani territoriali paesaggistici: le Regioni devono coinvolgere sempre il Ministero per i beni culturali”

Salviamo il patrimonio culturale italiano dal ministro Franceschini

di Francesca Canino

«I beni archeologici italiani costituiscono un vanto per le collezioni dei musei di tutto il mondo: alcuni sono stati acquisiti in modo legittimo, altri no. Le rivendicazioni, tuttavia, non possono essere massive né occasionali: privare simultaneamente i musei esteri di quei reperti non porterebbe alcun vantaggio culturale e non consentirebbe di provvedere adeguatamente non solo alla loro valorizzazione ma addirittura alla conservazione degli oggetti», sono le parole della sottosegretaria ai Beni culturali, Lorenza Bonaccorsi, pronunciate in Commissione cultura nelle scorse settimane per rispondere a due atti di sindacato ispettivo a firma della senatrice Margherita Corrado (M5S). Gli atti in questione intendevano sollecitare il recupero al patrimonio pubblico italiano di reperti archeologici di pregio scavati ed esportati illecitamente all’estero, per finire nelle vetrine di prestigiosi musei statunitensi. Continua a leggere “Salviamo il patrimonio culturale italiano dal ministro Franceschini”

L’appello al Governo per salvare gli spazi culturali a rischio collasso: “Non è tempo libero”

Gli ultimi due DPCM emanati dal Governo – quello del 25 ottobre e quello del 3 novembre – hanno inciso in maniera dura sul settore culturale prima che su tanti altri settori, prevedendo prima la chiusura diretta e indistinta di teatri, cinema e circoli culturali, poi di musei e mostre, biblioteche e archivi.

Continua a leggere “L’appello al Governo per salvare gli spazi culturali a rischio collasso: “Non è tempo libero””

I Verdi ricorrono al Tar per tutelare San Siro

“Dopo che i Comitati di esperti nominati dal Ministero dei Beni Culturali hanno confermato il valore storico, architettonico e culturale dello stadio di San Siro, a Milano, non possiamo che ricorrere al TAR della Lombardia contro la decisione della DG del Ministero, Arch. Federica Galloni, di non porre nessun vincolo al Meazza. Saremo coadiuvati dall’avvocato Veronica Dini”. Continua a leggere “I Verdi ricorrono al Tar per tutelare San Siro”

Wittgens, direttrice Giusta: salvò uomini e arte dai nazi

di Tomaso Montanari

“Non dette quasi all’usciere il tempo di annunciarla. E mi vidi davanti una donna diversa da tutte le altre. Un erudito classicheggiante avrebbe immaginato in lei ‘Pallade-athena’: io pensai alla Walkiria. Il nome me lo ripetè lei, allungandomi la mano: ‘Sono Fernanda Wittgens!’”: in questo ricordo di Antonio Greppi, primo sindaco di Milano dopo la Liberazione, è come scolpito il ritratto della prima donna cui fu concesso di dirigere un museo statale italiano. Continua a leggere “Wittgens, direttrice Giusta: salvò uomini e arte dai nazi”

La cattiva politica dà ordini e mette il bavaglio alla scienza

di Tomaso Montanari

Probabilmente fino a qualche mese fa parlare, su un giornale, di comitati tecnico-scientifici dei Beni culturali sarebbe sembrato un po’ astruso. Ma oggi forse è diverso: oggi che la nostra vita quotidiana dipende dai medici del Comitato tecnico scientifico della Protezione civile. Continua a leggere “La cattiva politica dà ordini e mette il bavaglio alla scienza”

Lettera aperta al Ministro Dario Franceschini

Egr. Signor Ministro,

L’approvazione dell’emendamento al “Decreto Semplificazioni” che sottrae gli stadi storici italiani alla protezione garantita finora dalle Soprintendenze competenti è una ferita gravissima all’obbligo costituzionale della tutela del patrimonio storico e artistico della nazione, ed è la premessa per ulteriori e più gravi vandalismi. Continua a leggere “Lettera aperta al Ministro Dario Franceschini”

Amministratori di sostegno per Soprintendenze cercasi

di Teodoro De Giorgio

Con l’entrata in vigore del Decreto-Legge 104 del 14 agosto 2020 (“Decreto agosto”), le Soprintendenze, ovvero gli organi periferici del Ministero dei Beni culturali posti a presidio del patrimonio culturale degli italiani, possono autonomamente, e senza il ricorso ad alcun concorso pubblico, nominare singoli collaboratori esterni, anche privi della laurea e di ulteriori titoli accademici, “al fine di assicurare lo svolgimento nel territorio di competenza delle funzioni di tutela e di valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio” (articolo 24, comma 1).

Continua a leggere “Amministratori di sostegno per Soprintendenze cercasi”

Blog su WordPress.com.

Su ↑