Cerca

Emergenza Cultura

Tag

centri storici

Lampioni a led per illuminare rovine deserte

di Battista Sangineto

Qualcuno si stupirà, forse, nell’apprendere che, nel caso dei 90 milioni di euro per il Centro storico di Cosenza, sono d’accordo con il Sindaco Mario Occhiuto. Continua a leggere “Lampioni a led per illuminare rovine deserte”

Patrimonio artistico a rischio sismico, ma la politica dorme

di Tomaso Montanari

“La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazi one ”. Il secondo comma dell’articolo 9, uno dei principi fondamentali della nostra Costituzione, dovrebbe significare, prima di tutto, prevenzione sismica. Continua a leggere “Patrimonio artistico a rischio sismico, ma la politica dorme”

Decreto Semplificazioni: l’art. 10 salva l’Italia dal “sacco” delle demolizioni selvagge

di Michele Campisi

In questi ultimi giorni si consuma in parlamento un importantissimo confronto sul destino delle nostre città: le sorti dell’articolo 10 del decreto sulle “Semplificazioni”. Le agevolazioni contenute in questo articolo servono a rendere più praticabili le applicazioni di tutte quelle norme sull’edilizia che ricadono sulla diffusa attività sociale. Continua a leggere “Decreto Semplificazioni: l’art. 10 salva l’Italia dal “sacco” delle demolizioni selvagge”

Renzi comincia dallo stadio Franchi per smantellare città e paesaggio

di Tomaso Montanari

La battaglia che in queste ore infuria nelle riunioni dei capigruppo di maggioranza al Senato ha una portata che supera il merito della discussione, che riguarda la possibilità di cassare i vincoli storico-artistici sugli stadi di calcio italiani. Continua a leggere “Renzi comincia dallo stadio Franchi per smantellare città e paesaggio”

Controreplica al Ministro. Cederna spiegato a Franceschini

di Giovanni Losavio

Chiamato a dir la sua sui casi di malatutela documentati da Tomaso Montanari sul Fatto Quotidiano di ferragosto, il Ministro Franceschini dopo il riconoscimento d’obbligo del ruolo di vigilanza di associazioni e studiosi ne fissa subito il limite. Perché il rispetto (doveroso si intende) del lavoro delle soprintendenze “significa accettare la loro scelta sia quando esteticamente la si condivide che quando non la si condivide”. Continua a leggere “Controreplica al Ministro. Cederna spiegato a Franceschini”

Nardella non si accontenta, ora vuole anche allentare i vincoli sul patrimonio artistico

di Ilaria Agostini

Dario Nardella vuole semplificazioni e sburocratizzazione. E chiede espressamente a Giuseppe Conte di semplificare – eliminandole – le procedure autorizzative in merito alla trasformazione dei monumenti cittadini. Continua a leggere “Nardella non si accontenta, ora vuole anche allentare i vincoli sul patrimonio artistico”

Il diritto alla città storica

I nostri centri storici desertificati dalla pandemia hanno rivelato la fragilità di un’economia fondata esclusivamente sulla rendita turistica. Nonostante l’evidenza dell’impasse cui ci ha condotto questo modello, stentano ancora a imporsi, nel dibattito odierno, soluzioni in grado di invertire la rotta. Continua a leggere “Il diritto alla città storica”

Giovanni Losavio, Per la legge di tutela degli insediamenti urbani storici voluta dalla Carta di Gubbio

La proposta di legge alla cui redazione si è impegnata l’associazione Bianchi Bandinelli (con i contributi non marginali di chi sta nella nostra associazione) ha l’ambizione, io credo non Continua a leggere “Giovanni Losavio, Per la legge di tutela degli insediamenti urbani storici voluta dalla Carta di Gubbio”

Tomaso Montanari, Approvate questa legge per salvare i centri storici

Una sfida a Camera e Senato. Alla maggioranza “del cambiamento”, e alla minoranza “della responsabilità”. Una sfida costruttiva: capace di riportare nelle aule parlamentari lo sguardo Continua a leggere “Tomaso Montanari, Approvate questa legge per salvare i centri storici”

Blog su WordPress.com.

Su ↑