Cerca

Emergenza Cultura

Arrivano i lupi (a Firenze). Ma sicuri ci sia da ridere?

di Tomaso Montanari

Dopo quelle di Napoli, anche le piazze di Firenze sono invase dai lupi. Lupi enormi: cento minacciosi esemplari fusi in ferro, del peso di 300 chili ciascuno. Continua a leggere “Arrivano i lupi (a Firenze). Ma sicuri ci sia da ridere?”

La chiusura di M9, il museo del Novecento di Mestre

di Paola Somma

Della chiusura dei musei e del ricatto che i mecenati, ai quali sono stati ceduti, stanno esercitando per costringerci a elargire loro altri regali, Emergenza Cultura ha dato conto con interventi che ben spiegano come la pandemia non sia la causa dell’attuale disastro, ma abbia contribuito a smascherare l’agglomerato di interessi che si è impadronito dei beni culturali. Continua a leggere “La chiusura di M9, il museo del Novecento di Mestre”

Ricorso contro la legge scempia-coste: no al cemento sulle coste sarde!

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus inoltra (11 luglio 2020) una documentata segnalazione al Governo perché effettui ricorso alla Corte costituzionale avverso la legge regionale 9 luglio 2020 (in corso di pubblicazione sul B.U.R.A.S.) con cui, a maggioranza, il Consiglio regionale ha formulato un’illegittima interpretazione autentica che consentirebbe la riscrittura del piano paesaggistico regionale (P.P.R.) nelle sue parti fondamentali (fascia costiera, zone agricole, beni identitari). Continua a leggere “Ricorso contro la legge scempia-coste: no al cemento sulle coste sarde!”

Firenze: lasciamo in pace Costa San Giorgio, l’instabile collina delle “Rovinate”

del Laboratorio politico perUnaltracittà

La zona di Costa San Giorgio, dove al posto dell’ex Scuola di Sanità Militare è previsto il luxury albergo dei Lowenstein, è nota anche con il toponimo di Poggio alle Rovinate perché in vari periodi è stata al centro di movimenti franosi del colle su cui si distendono oggi le proprietà della famiglia argentina e sotto le quali, come abbiamo più volte riportato, è prevista la costruzione di parcheggi interrati, di magazzini e locali di servizio del ristorante e un tunnel sotterraneo di 600 metri con accesso carrabile proprio da Costa San Giorgio. Continua a leggere “Firenze: lasciamo in pace Costa San Giorgio, l’instabile collina delle “Rovinate””

Il Covid blocca i dottorati: colpo di grazia alla ricerca

di Tomaso Montanari

Per mesi siamo rimasti appesi ad ogni parola che usciva dalle labbra di ricercatori e scienziati: ma non stiamo facendo nulla perché ricercatori e scienziati continuino ad esistere. Anzi, sembra che siamo ben decisi a scoraggiare chi sta provando a dedicare la propria vita alla ricerca: i dottorandi.

Continua a leggere “Il Covid blocca i dottorati: colpo di grazia alla ricerca”

Via Tre Armi: valorizzazione o scempio?

del comitato Bergamo Bene Comune

Hanno suscitato e tuttora suscitano molte discussioni i lavori per la villa con piscina coperta negli spazi della lunetta difensiva di via Tre Armi: per molti cittadini si tratta di un vero scempio, una manomissione dell’unica e intatta lunetta della Fortezza divenuta patrimonio mondiale, mentre l’assessorato di competenza non vi vede alcun conflitto con la valorizzazione del bene Unesco. Continua a leggere “Via Tre Armi: valorizzazione o scempio?”

I ricercatori senza ricerca.Chiuse biblioteche e laboratori

di Chiara Saraceno

Sono aperte discoteche, ristoranti, spiagge e mercati, ha ripreso la movida, ma per la cultura e la ricerca la vita continua ad essere durissima. Non solo nei loro confronti le norme del distanziamento fisico e della igienizzazione sono adottate in modo più stringente che per altre attività. In molti casi si è deciso di riaprire in modo molto parziale.  Ciò è particolarmente vero per il settore che riguarda la ricerca Il lockdown, di fatto, non è ancora finito non solo per la scuola e i servizi per la prima infanzia, ma Continua a leggere “I ricercatori senza ricerca.Chiuse biblioteche e laboratori”

La Venere Chiara riduce Botticelli a tormentone social

di Tomaso Montanari

Sia chiaro: il problema non è Chiara Ferragni, il problema sono gli Uffizi. L’influencer di Cremona fa il suo mestiere, e lo fa anche assai bene. Ma la domanda è: è giusto, sensato, saggio, che la Galleria degli Uffizi metta tutta la sua arte e la sua storia al servizio della Ferragni? Continua a leggere “La Venere Chiara riduce Botticelli a tormentone social”

Lecce: Monsieur Dior e la panna nella carbonara

di Fabio Grasso

L’amministrazione comunale leccese ha cambiato colore alle ultime elezioni ma non le abitudini in materia di cultura urbana. È in questi giorni la preparazione di una più che discutibile scenografia nel luogo storico più importante della città, quella piazza Duomo che ha riempito ampie pagine di storia dell’arte e dell’architettura. Continua a leggere “Lecce: Monsieur Dior e la panna nella carbonara”

Blog su WordPress.com.

Su ↑