Cerca

Emergenza Cultura

Piazzale Michelangelo, Bencivenni: “Ruota panoramica progetto paradossale”

di Stefania Valbonesi

Il punto di fondo, la vera domanda: di che utilità è una ruota panoramica di 35 metri collocata sulla terrazza panoramica della città, nel punto più alto di Firenze, costruito apposta per potere spaziare con lo sguardo, a volo d’uccello, sull’intera Firenze e sulle sue superbe colline? A chiederlo è il professor Mario Bencivenni, docente dei giardini storici, autore di svariati saggi sulll’argomento e sulla Firenze del Poggi. Ma le domande non finiscono qui.

Continua a leggere “Piazzale Michelangelo, Bencivenni: “Ruota panoramica progetto paradossale””

I conti senza la cultura. Lettera aperta sulla chiusura di biblioteche, archivi, istituti culturali

Al Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Giuseppe Conte

Al Ministro per i beni e le attività culturali e il turismo On. Dario Franceschini Continua a leggere “I conti senza la cultura. Lettera aperta sulla chiusura di biblioteche, archivi, istituti culturali”

Se alla As Roma serve davvero lo stadio Flaminio

di Vittorio Emiliani

Per le elezioni per il Campidoglio e si parla, o meglio si chiacchiera, di nuovo di stadio della Roma. Ne ha parlato soprattutto la sindaca Virginia Raggi: vistasi sbarrata da mille conclamati ostacoli a Tor di Valle, idrogeologici, urbanistici, logistici, trasportistici, ha ripescato il peraltro cadente Stadio Flaminio. Continua a leggere “Se alla As Roma serve davvero lo stadio Flaminio”

DPCM 3 novembre 2020: I libri sono “beni essenziali” e le biblioteche chiudono?

Illustri Signori Ministri*,

come da più parti è stato ricordato, i libri sono beni essenziali, perché sono strumenti primari di apprendimento, di ricerca, di conoscenza, perché stimolano l’immaginazione e la capacità di elaborazione critica ed espressione del pensiero, perché moltiplicano le opportunità di trovare soluzioni ai problemi propri e degli altri, perché sono compagni di viaggio che aiutano a leggere il mondo oltre l’orizzonte dell’esperienza quotidiana individuale, a non sentirsi soli, ad affrontare la solitudine, le paure, le difficoltà che oggi più che mai affliggono le nostre esistenze e che rischiano di schiacciare i destini di coloro che sono fisicamente, socialmente o culturalmente più esposti. Continua a leggere “DPCM 3 novembre 2020: I libri sono “beni essenziali” e le biblioteche chiudono?”

Missione Venezia

di Paola Somma

Il Palazzo Ducale di Venezia rimarrà chiuso dal 3 al 5 novembre. Il cartello affisso davanti all’ingresso “si scusa per il disagio”, ma non indica i motivi della chiusura. Forse, fornire informazioni ai cittadini è sembrato superfluo dal momento che la stampa locale sta dando ampio risalto alla notizia che il comune ha affittato il palazzo alla troupe di Tom Cruise, per girarvi alcune scene del nuovo episodio di Mission Impossible. Continua a leggere “Missione Venezia”

Perché la rabbia dello Spettacolo non è lo spettacolo della rabbia

di Daniele Vicari

Per capire la rabbia di lavoratori e artisti dello spettacolo che in questi giorni hanno partecipato alle proteste esplose in tutta Italia, basta consultare studi e documenti degli anni scorsi e si scopre facilmente che il Covid s’è abbattuto su un settore mal governato, basato su una estrema frammentazione del lavoro, privo di reali tutele e diritti per la gran parte dei lavoratori. Continua a leggere “Perché la rabbia dello Spettacolo non è lo spettacolo della rabbia”

RSA CGIL – BCRS: “i servizi bibliotecari sono accessibili a tutti”

della RSA CGIL – Biblioteca centrale della Regione siciliana

L’interessante articolo di Maria Naccarato su Emergenza Cultura che, a seguito della pandemia, lamenta la chiusura delle Biblioteche sul territorio nazionale, facendo osservare come la ricerca umanistica non può prescindere dall’accesso a biblioteche e archivi, ha sollecitato i componenti del Direttivo della Struttura Aziendale Sindacale della Funzione pubblica CGIL della Biblioteca Centrale della Regione Siciliana Continua a leggere “RSA CGIL – BCRS: “i servizi bibliotecari sono accessibili a tutti””

Allarme personale Soprintendente beni culturali

della Redazione ANSA

“La ricostruzione post terremoto la vivo quasi come un dramma. La Soprintendenza ai beni culturali dell’Umbria ha una struttura inadeguata nel numero di personale a disposizione e non siamo in grado di far fronte alla valanga di richieste di autorizzazione che ci arriveranno” Continua a leggere “Allarme personale Soprintendente beni culturali”

Il virus si sfida investendo sui ragazzi e sul futuro

di Tomaso Montanari

Il nostro nemico è il virus. Ma ci sono molti modi per combatterlo: si dividono in efficaci e inefficaci, e in giusti e ingiusti. Il virus non ci ha cambiato: rimaniamo il Paese che eravamo. Un Paese assai poco incline a coltivare l’interesse generale: perciò un Paese che ha sempre massacrato la sua scuola. Continua a leggere “Il virus si sfida investendo sui ragazzi e sul futuro”

Blog su WordPress.com.

Su ↑