Cerca

Emergenza Cultura

Grandi Navi: un passo verso la vittoria

del Comitato No Grandi Navi

Notizie di oggi [n.d.r. 4 agosto 2020]. La MSC ha sospeso gli scali a Venezia fino al 2021, mentre la Costa Crociere, che avrebbe dovuto far transitare la prima nave (infetta) il 15 agosto, ha prudenzialmente dichiarato di essere in attesa di risposte dal governo prima di procedere.

Continua a leggere “Grandi Navi: un passo verso la vittoria”

14 ettari di “lusso sostenibile per riqualificare” Venezia

di Paola Somma

Le elezioni comunali che, a Venezia, avrebbero dovuto tenersi in primavera, sono state rinviate a fine settembre. Il conseguente periodo di prorogatio della giunta in carica, finalizzato a garantire continuità ed efficienza dell’azione pubblica in un momento di emergenza, ha offerto al sindaco, Luigi Brugnaro, la possibilità di svolgere una lunga campagna elettorale, nel pieno dei poteri. Continua a leggere “14 ettari di “lusso sostenibile per riqualificare” Venezia”

Privatizzare la (pubblica) Piazza della Signoria. Perché non si può fare

del Gruppo urbanistica perUnaltracittà

Il sindaco Nardella vuole concedere l’uso esclusivo di piazza della Signoria per una cena di gala siglata Dolce&Gabbana. Cerchiamo di capire perché questa sottrazione dello spazio pubblico non si può fare. Continua a leggere “Privatizzare la (pubblica) Piazza della Signoria. Perché non si può fare”

Romolo, Virgilio e Leopardi: la nostra storia in una grotta

di Tomaso Montanari

L’agosto che si è appena aperto ha cinque lunedì: prima di riprendere a sgranare, in questa pagina, il rosario di manomissioni e omissioni che ogni giorno colpiscono paesaggio e patrimonio, proviamo a usarli per suggerire un itinerario ricreante, tra pietre e popolo. Continua a leggere “Romolo, Virgilio e Leopardi: la nostra storia in una grotta”

Piazza Dior a Lecce, visibilità non è sinonimo di valorizzazione

di Teodoro De Giorgio

È indubbio che la sfilata della maison Dior del 22 luglio scorso a Lecce, definita dai mass media “l’evento più fashion dell’estate salentina”, abbia dato grande visibilità alla città nel panorama mondiale dell’haute couture.

Continua a leggere “Piazza Dior a Lecce, visibilità non è sinonimo di valorizzazione”

Massimo Firpo, Salviamo archivi e biblioteche

Sole 24ore, domenica 2 agosto

Continua a leggere “Massimo Firpo, Salviamo archivi e biblioteche”

Rapporto ISPRA 2020. Il cemento avanza ancora

di Fabio Balocco

Come ogni anno, l’ISPRA pubblica il proprio Rapporto sul consumo di suolo, e ogni anno eccoci a versare lacrime amare (almeno noi che ci teniamo all’ambiente). Continua a leggere “Rapporto ISPRA 2020. Il cemento avanza ancora”

Università chiuse, fabbriche aperte

di Salvatore Settis

Le fabbriche (ri)aprono, le università no. Ristoranti, bar, librerie, parrucchieri, negozi di abbigliamento eccetera riaprono, biblioteche e archivi no. Spiagge, parchi e località di montagna riaprono, la ricerca no. Continua a leggere “Università chiuse, fabbriche aperte”

Sopralluogo della senatrice Montevecchi all’Archivio di Stato di Firenze e Biblioteca Nazionale di Firenze di fatto non accessibili alla cittadinanza

A Firenze sia la società civile (2 associazioni di utenti, che si sono entrambe rivolte al ministro) che il mondo accademico (lettera di Fulvio Cervini, presidente della Consulta Universitaria per la Storia dell’Arte al ministro) si sono mobilitati per la riapertura effettiva della Biblioteca Nazionale e dell’Archivio di Stato e non hanno ricevuto risposte da Roma.

Ieri l’Associazione dei Lettori della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e l’Associazione Utenti dell’Archivio di Stato di Firenze hanno incontrato la Senatrice Michela Montevecchi, con Irene Galletti (candidato M5S alla presidenza della

Continua a leggere “Sopralluogo della senatrice Montevecchi all’Archivio di Stato di Firenze e Biblioteca Nazionale di Firenze di fatto non accessibili alla cittadinanza”

Blog su WordPress.com.

Su ↑