Nel numero di Left in edicola dal 17 aprile, Maria Pia Guermandi e Rita Paris analizzano criticamente lo stato del sistema culturale italiano: serve una revisione radicale, che rimetta al centro il patrimonio come strumento di progresso civile e sociale e come fonte di lavoro equamente riconosciuto.

sommario > bit.ly/2RJ0zQy

versione digitale > bit.ly/2VevJBx