Il popolo No Tav riporta la sua protesta nel cuore di Torino:

accadrà sabato 11 gennaio, con partenza alle 13,30 da piazza Adriano, per manifestare «contro la repressione giudiziaria in atto nei confronti del movimento», dopo l’escalation che sul finire del 2019 ha portato all’arresto della professoressa Nicoletta Dosio, storica attivista bussolenese, per l’occupazione dell’autostrada nel 2012 al casello di Avigliana, di Giorgio Rossetto e Mattia Marzuoli per i disordini dell’estate scorsa in val Clarea durante il Festival Alta Felicità, senza dimenticare le misure cautelari restrittive a cui è soggetto dal settembre scorso Luca Abbà. La decisione di scendere nuovamente in piazza a Torino è stata assunta ieri dal coordinamento dei comitati No Tav: l’ultimo corteo sotto la Mole risale all’8 dicembre 2018, quando i No Tav inondarono il salotto di piazza Castello.

 

http://www.lunanuova.it/valli/2020/01/03/news/i-no-tav-contro-la-repressione-l-11-gennaio-manifestazione-a-torino-505327/