Leggermente ferita una turista in coda per il David. Transennata l’area per i controlli. La galleria regolarmente aperta

Un gancio che si stacca dalla grondaia del palazzo del Conservatorio Cherubini, il retro

dell’edificio che ospita anche la Galleria dell’Accademia e colpisce una turista, ferendola al braccio. E’ successo nella tarda mattinata di oggi, martedì 9 ottobre. La donna, che proprio oggi festeggiava il compleanno, era in coda per l’Accademia e si è leggermente ferita a un braccio. E’ stata medicata in ospedale e dimessa con prognosi di dieci giorni, ma prima ha proseguito la visita al museo, come spiega la direttrice Cecilie Hollberg che si trova all’estero ma che è stata subito messa al corrente dell’accaduto.

Sul posto in via Ricasoli sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno provveduto a transennare l’area: sarebbero tre i ganci pericolanti, da sostituire. “Attenzione, pericolo non sostare”, si legge sul cartello davanti al conservatorio. Al momento tutto il marciapiedi davanti all’edificio che si affaccia su via Ricasoli e nell’adiacente piazzetta di Belle Arti è transennata. L’Accademia è rimasta regolarmente aperta.